Ferdinando Masciotta è nato a Roma il 2-10-1916, qui ha frequentato per 5 anni la scuola di nudo dal modello vivente presso l'Accademia di S. Luca, ottenendo due borse di studio, 1° e 2° premio e studiando presso la Biblioteca Sarpi.

Ritrattista, figurista ispirato all'arte sacra, ha dipinto molte opere tra le quali le più significative:

  • decorazione della chies di Cristo Re in Via Paolo III a Roma;
  • altro dipinto per i Fratelli Teatini di S. Andrea della Valle di Roma per il Colleggio di Morlupo (Roma);
  • bozzetti e preparazione della decorazione della Chiesa di S. Giuliana in Frasso Telesino (Benevento);
  • pala d'altare della Madonna di Montevergine in Frasso Telesino;

Dopo l'interruzione del periodo bellico riprendeva la sua attività pittorica nel silenzio del suo studio. Dietro insistenza dei suoi ammiratori ed amici esponeva alcune mostre e concorsi, con opere singole, ottenendo sempre i massimi riconoscimenti. Lo troviamo cosi nel:

  • 1968 - Associazione Lega degli Amici - 1° premio
  • 1974 - Gara di pittura in estemporanea - 1° premio
  • 1974 - Rassegna internazionale Mostra della stampa - 1° premio
  • 1974 - V Rassegna internazionale Oscar de Sica - premio Oscar
  • 1975 - Rassegna internazionale Bellezza nell'arte - 1° premio
  • 1975 - Pittori al circo - medaglia d'argento
  • 1976 - Concorso il colore nel mondo - Rivista delle Nazioni - 1° premio
  • 1975 - VII Premio internazionale Fondazione Anna Pace - 2° premio
  • 1983 - Personale - Libreria Galleria Remo Croce - Roma
  • 1984 - Personale - Patrocinio Assessorato alla Cultura - Morlupo (RM)
  • 1985 - Settimana della Cultura per la Pace - Comune di Nerola
  • 1985 - Personale - Castello Ducale - Fiano Romano - Roma
  • 1986 - Museo Tennouji - Osaka - Giappone
  • 1986 - Personale Biblioteca Civica - Morlupo
  • 1989 - Rassegna Internazionale - Euro Art Expo - Roma
  • 1996 - Mostra Antologica - Galleria Comunale - Morlupo